Cercare nel blog.

sabato 21 marzo 2015

Lezione 81 del libro di esercizio. Seconda revisione.

Sat Nam bello essere! Respira profondamente e apri la tua mente all'idea di oggi. 

Oggi iniziamo la seconda revisione di questo meraviglioso corso.

Stiamo anche già nella lezione 81. E' tanto ciò che abbiamo imparato.

Ti consiglio di leggere bene l'introduzione alla revisione tanto spesso come puoi. Seconda revisione. Introduzione.

Puoi anche ascoltare l'audio che ho fatto. tutte le volte che vuoi.

Le pratiche lunghe sono due: devi fare una di mattina e l'altra di sera prima di andare a dormire. 

Ho fatto per questo due meditazioni guidate, se ti servono. 

Non è necessario ascoltarle se non vuoi, perché soltanto son leggere le idee del giorno e chiudere gli occhi rimanendo in silenzio basta.

Però se a qualcuno serve è una meraviglioso risorsa per il momento mentre ti abitui a fare della tua vita una costante meditazione. Grazie. Ti amo.

Ricorda: di non permettere che nessuna illusione, nessun pensiero di morte, né nessun sentiero oscuro ti possa deviare dal tuo proposito

Sei compromesso alla salvezzaDeciditi ogni giorno a non smettere di compiere la tua funzione.

Chiudi gli occhi  di a te stesso: riposo in Dio. Senti quella presenza divina che è dentro della tua mente e chiedi: 

Spirito Santo che sei nella mia mente aiutami a capire questa idea di oggi.  

Aiutami ad essere ogni istante nel presente, osservando ogni cosa che succede nella mia mente per poter comprendere che nulla è reale e liberarmi. Grazie ti amo!
LEZIONE 81
Audio seconda revisione.
Audio lezione 81.
Le nostre idee per la revisione di oggi sono le seguenti.

1. (61) Io sono la luce del mondo.

Quanto santo sono io a cui è stato incaricato la funzione di illuminare il mondo!

Concedetemi il poter rimanere nella quiete di fronte alla mia santità.

Che nella sua serena luce possano sparire tutti i miei conflitti. 

E che nella sua pace possa ricordare chi sono.

2. Alcune variazioni specifiche per applicare quando appariranno alcune difficoltà, potrebbero essere:

Non offuscherò la luce del mondo in me.

Che la luce del mondo splenda attraverso di questa apparenza.

Quest'ombra scomparirà di fronte alla luce.

3. (61) Perdonare è la mia funzione per essere la luce del mondo.

Accettando solo la mia funzione potrò vedere la luce in me.

E in quella luce la mia funzione si vedrà chiaramente e senza ambiguità alcuna di fronte ai miei occhi.

Questa accettazione non dipende dal fatto che io possa riconoscere ciò che è la mia funzione, perché ancora non capisco ciò che è il perdono.

Sebbene ho fiducia che nella luce lo vedrò tale e come è.

4. Alcune variazioni per le applicazioni più concrete di questa idea potrebbero essere:

Che questo mi aiuti ad imparare il significato del perdono.

Non permettere che possa separare la mia funzione dalla mia volontà.

Non mi avvalerò di questo per appoggiare un proposito che mi è estraneo.

Un corso di miracoli. Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email.  Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari