Cercare nel blog.

martedì 1 dicembre 2015

Lezione 336 del libro di esercizio. Il perdono mi insegna che tutte le menti sono unite.

Sat Nam bello essere! Respira profondamente e apri la tua mente all'idea di oggi. Di a te stesso: riposo in Dio. Senti quella presenza divina che è dentro della tua mente e chiedi: Spirito Santo che sei nella mia mente aiutami a capire questa idea di oggi. Aiutami ad essere ogni istante nel presente, osservando ogni cosa che succede nella mia mente per poter comprendere che nulla è reale e liberarmi. Grazie ti amo.

Lezione 336.
Il perdono mi insegna che tutte le menti sono unite.
Audio. Leggi prima: Cosa è l'ego?
Versione guidata-audio

1. Il perdono è il mezzo con cui la percezione arriva alla fine.

La conoscenza viene ripristinata dopo che la percezione è stata trasformata e dopo che ha dato passo interamente a quello che deve essere sempre oltre la sua più elevata portata.

Perché le immagini e i suoni possono servire solo nel migliore dei casi, per evocare il ricordo che c'è dietro di loro.

Il perdono rimuove le distorsioni e rivela l'altare alla verità che si trovava nascosta.

I suoi gigli bianchi brillano nella mente, e la motivano a tornare e guardare dentro e trovare ciò che invano ha cercato all'esterno.

Perché lì, e solo lì, la pace viene ripristinata, per essere la dimora di Dio stesso.

2. Che il perdono rimuova nel silenzio, i miei sogni di separazione e di peccato.

E che allora possa guardare, Padre, nel mio interiore e scoprire che la Tua promessa che in me non c'è peccato è vera; che la Tua Parola rimane invariata nella mia mente e che il Tuo Amore vive ancora nel mio cuore.

Un corso di miracoli. Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email. Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari