Cercare nel blog.

venerdì 6 novembre 2015

Lezione 311 del libro di esercizio. Giudico tutte le cose come io voglio che siano.

Sat Nam bello essere! Respira profondamente e apri la tua mente all'idea di oggi. Di a te stesso: riposo in Dio. Senti quella presenza divina che è dentro della tua mente e chiedi: Spirito Santo che sei nella mia mente aiutami a capire questa idea di oggi. Aiutami ad essere ogni istante nel presente, osservando ogni cosa che succede nella mia mente per poter comprendere che nulla è reale e liberarmi. Grazie ti amo.

Leggi prima: Cosa è il Giudizio Finale?

Lezione 311.
Giudico tutte le cose come io voglio che siano.
1. I Giudizi sono stati inventati per essere usati come un'arma contro la verità.

Separano quello contro cui vengono utilizzati, e li fanno sembrare come se fossero qualcosa di separato e distinto.

Poi fanno quello che tu vuoi che sia.

Giudicano quelli che non riescono a comprendere, perché non riescono a vedere il tutto, e quindi giudicano falsamente.

Non ci avvaleremo di loro oggi, piuttosto, offriremo un regalo a Colui che può utilizzarlo in modo diverso.

Egli ci salverà dalla agonia di tutti i giudizi che abbiamo emesso contro noi stessi e ristabilirà la nostra pace mentale, nell'offrirci il Giudizio di Dio riguardo Suo Figlio.

2. Padre, aspettiamo oggi con menti ricettive di sentire il Tuo Giudizio per quanto riguarda il Figlio che Tu ami.

Non lo conosciamo, e così non possiamo giudicare.

Pertanto, lasciamo che il Tuo Amore possa decidere cosa può essere se non quello che Tu hai creato come Tuo Figlio.

Un corso di miracoli. Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email. Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari