Cercare nel blog.

giovedì 15 ottobre 2015

Lezione 289 del libro di esercizio. Il passato è passato. Non mi può fare del male.

Sat Nam bello essere! Respira profondamente e apri la tua mente all'idea di oggi. Di a te stesso: riposo in Dio. Senti quella presenza divina che è dentro della tua mente e chiedi: Spirito Santo che sei nella mia mente aiutami a capire questa idea di oggi. Aiutami ad essere ogni istante nel presente, osservando ogni cosa che succede nella mia mente per poter comprendere che nulla è reale e liberarmi. Grazie ti amo.


Lezione 289.
Il passato è passato. Non mi può fare del male.

1. A meno che il passato sia cancellato dalla mia mente, non riuscirò a vedere il mondo reale.

Perché in quel caso non starebbe contemplando nulla, ma vedendo quello che non c'è.

Come potrei dunque percepire il mondo che il perdono offre?

Lo scopo del passato è stato quello di nasconderlo, perché questo mondo può essere visto solo nel presente.

Non ha passato.

Allora a cosa può essere concesso il perdono se non che al passato, il quale scompare per essere stato perdonato?

2. Padre, non permettere che possa contemplare un passato che non esiste.

Perché Tu mi hai dato il Tuo Proprio sostituto: un mondo presente che il passato ha lasciato intatto e che ha liberato dal peccato.

Qui è la fine della colpevolezza.

E qui mi preparo per il Tuo ultimo passo.

Come potrei richiedere a Te di aspettare fino a quando Tuo Figlio possa trovare la bellezza che Tu hai disposto che fosse la fine di tutti i sogni e di ogni dolore?

Un corso di miracoli. Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email. Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari