Cercare nel blog.

domenica 13 settembre 2015

Lezione 257 del libro di esercizio. Che non possa dimenticare il mio proposito.

Sat Nam bello essere! Respira profondamente e apri la tua mente all'idea di oggi. Di a te stesso: riposo in Dio. Senti quella presenza divina che è dentro della tua mente e chiedi: Spirito Santo che sei nella mia mente aiutami a capire questa idea di oggi. Aiutami ad essere ogni istante nel presente, osservando ogni cosa che succede nella mia mente per poter comprendere che nulla è reale e liberarmi. Grazie ti amo.

Lezione 257.
Che non possa dimenticare il mio proposito.
1. Se dimentico il mio obiettivo non potrò essere che confuso e incerto su chi sono e così, le mie azioni non potranno che essere in conflitto.

Nessuno può servire obiettivi contraddittori e servirli bene.

Non può neanche far fronte senza che possa ribaltare su di lui una profonda angoscia e depressione.

Decidiamo oggi, quindi, di ricordare ciò che vogliamo davvero, in modo di unificare i nostri pensieri e le nostre azioni, perché possano avere un senso e per poter portare alla fine unicamente ciò che Dio vuole che noi facciamo oggi.

2. Padre, il perdono è il mezzo che Tu hai scelto per la nostra salvezza.

Non permettere che possiamo dimenticare oggi che non abbiamo altra Volontà che la Tua.

E così, il nostro proposito deve essere quello Tuo se è che vogliamo raggiungere la pace che hai preparato per noi.

Un corso di miracoli.Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email.  Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari