Cercare nel blog.

lunedì 10 agosto 2015

Lezione 223 del libro di esercizio. Dio è la mia vita. Non ho altra vita che la Sua.

Sat Nam bello essere! 

Padre, consegniamo a te questi momenti sacri in segno di ringraziamento a Quello che ci ha insegnato ad abbandonare il mondo del dolore in cambio di quello che Tu ci hai dato come sostituto.

Adesso non guardiamo indietro.

Guardiamo avanti e fissiamo il nostro sguardo nel finale della giornata.

Accetta da noi queste umili offerte di gratitudine, man mano che contempliamo, attraverso la visione di Cristo, un mondo che è oltre quello che abbiamo costruito e che adesso accettiamo come un sostituto totale per quello nostro.

E adesso aspettiamo in silenzio, senza paura e sicuri del Tuo arrivo.


Leggi anche COSA è IL PERDONO?

Lezione 223.
Dio è la mia vita.
Non ho altra vita che la Sua.
1. Ero sbagliato quando ho pensato che vivevo separato da Dio, quando ho pensato che ero una entità separata che si muoveva per conto proprio, scollegato e racchiuso in un corpo.

Ora so che la mia vita è Dio, non ho altra casa e io non esisto senza di Egli

Egli non ha pensieri che non fanno parte di me e io non ho pensieri diversi da Egli.

2. Padre nostro, permettici di contemplare il volto di Cristo, invece dei nostri errori.

Perché noi che siamo il tuo santo Figlio, siamo incapaci di peccare.

Vogliamo contemplare la nostra innocenza, poiché la colpa proclama che non siamo i Tuoi Figli.

Non vogliamo continuare a relegarti alla dimenticanza, perché ci sentiamo soli qui e vogliamo essere nel Cielo, che è la nostra casa.

Vogliamo tornare oggi.

Il nostro nome è quello Tuo e riconosciamo che siamo Tuoi Figli.

Un corso di miracoli.Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email. Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari