Cercare nel blog.

venerdì 28 agosto 2015

Cosa è il mondo?

Sat Nam bello essere! Respira profondamente e apri la tua mente all'idea di oggi. Chiudi gli occhi di a te stesso: riposo in Dio. Senti quella presenza divina che è dentro della tua mente e chiedi: Spirito Santo che sei nella mia mente aiutami a capire questa idea di oggi. Aiutami ad essere ogni istante nel presente, osservando ogni cosa che succede nella mia mente per poter comprendere che nulla è reale e liberarmi. Grazie ti amo.

Cosa è il mondo?
1. Il mondo è una falsa percezione.

È nato da un errore e non ha abbandonato la sua fonte.

Persisterà mentre continuerà a nutrire il pensiero che gli ha dato la vita.

Quando il pensiero della separazione sarà sostituito da uno di vero perdono, il mondo sarà visto in un modo completamente diverso; in un modo che conduce alla verità nella quale il mondo non può che scomparire insieme a tutti i loro errori.

La sua fonte è andata ora, così come i suoi effetti.

2. Il mondo è stato fatto come un atto di aggressione contro Dio.

È il simbolo della paura.

Ma cosa è la paura se non che l'assenza dell'amore?

Il mondo dunque è stato fatto con l'intenzione che fosse un luogo dove Dio non potesse entrare e che Suo Figlio fosse separato da Egli

Questa è stata la culla della percezione, perché la conoscenza non avrebbe mai potuto essere la causa di pensieri così bizzarri.

Ma gli occhi ingannano e le orecchie sentono solo falsità.

Ora è possibile commettere errori perché abbiamo perso la certezza.

3. E per sostituirla sono nati i meccanismi dell'illusione, che adesso vanno in cerca di quello che gli è stato affidato di cercare.

Il suo proposito è quello di servire allo scopo per il quale è stato fabbricato il mondo, in modo da rendere testimonianza di esso e farlo diventare reale.

Questi meccanismi vedono nelle loro illusioni una base solida in cui esiste la verità e dove si mantiene da parte dalle menzogne.

Tuttavia, non riportano più che illusioni, le quali sono tenute separate dalla verità.

4. Nello stesso modo in cui lo scopo della vista è stato quello di allontanarti dalla verità, può anche avere un altro proposito.

Ogni suono diventa la chiamata di Dio, e Quello a cui Dio ha nominato come il Salvatore del mondo può dare ad ogni percezione un nuovo scopo.

Segui la Sua Luce e vedrai il mondo tale come Egli lo vede.

Ascolta solo la Sua Voce in tutto quello che ti parla.

E lascia che Egli ti possa dare la pace e la certezza che hai rifiutato, ma che il Cielo ha salvaguardato per te e per Lui.

5. Non riposiamo fino a quando il mondo si sarà unito alla nostra nuova percezione.

Non ci sentiremo soddisfatti finché il perdono sarà completo.

E non cercheremo di cambiare la nostra funzione.

Dobbiamo salvare il mondo.

Perché noi che lo abbiamo fabbricato dobbiamo contemplarlo attraverso gli occhi di Cristo, in modo che quello che è stato concepito per morire possa essere ripristinato alla vita eterna.

Un corso di miracoli.Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email.  Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari