Cercare nel blog.

mercoledì 20 maggio 2015

Quarta revisione del libro di esercizio. Introduzione. Nella mia mente c'è soltanto ciò che penso con Dio.

Sat Nam bello essere!

Quarta revisione:
Introduzione. 
1. Diamo inizio adesso a una nuova revisione, coscienti questa volta che ci stiamo preparando per la seconda parte dell'apprendimento, nel quale ci sta insegnando come applicare la verità.

Oggi iniziamo a prepararci per quello che segue più avanti.

Tale è il nostro proposito per questa revisione e per le lezioni che seguono.

Così revisioneremo le lezioni più recenti e i loro pensieri centrali in maniera che possano facilitare lo stato di preparazione che adesso vogliamo raggiungere.

2. C'è un tema centrale che unifica ogni passo che adesso intraprenderemo, il quale può essere enunciato in maniera molto semplice con le seguenti parole.

Nella mia mente c'è soltanto ciò che penso con Dio.

Questo è un fatto e rappresenta la verità di ciò che sei e di ciò che tuo Padre è.

Questo è stato il pensiero attraverso il quale il padre ha creato suo Figlio, stabilendolo come co creatore con Egli.

Questo è il pensiero che garantisce pienamente la salvezza del Figlio.

Perché nella sua mente non può esserci altri pensieri, eccetto quelli che Suo Padre condivide con Egli.

La mancanza di perdono è ciò che impedisce che questo pensiero possa arrivare alla sua coscienza.

Nonostante è la verità eternamente.

3. Cominciamo la nostra preparazione cercando di capire le molte forme tra le quali si possono nascondere la mancanza del vero perdono.

Giacché sono illusioni non si vede semplicemente come quello che sono: difese che ti impediscono di vedere e di riconoscere i tuoi pensieri di rancore.

Il suo proposito è dimostrarti un'altra cosa e dimorare la correzione attraverso auto inganni disegnati, perché possano occupare il suo posto.

4. La tua mente sebbene contiene soltanto ciò che pensi con Dio.

I tuoi auto inganni non possono occupare il posto della verità, nella stessa maniera in cui un bambino che lancia un bastone in mare non può cambiare l'andare e venire delle onde o evitare che il sole possa riscaldare o impedire che l'argentato riflesso della luna si possa vedere di notte in essi.

Così è come daremo inizio ad ogni periodo di pratica in questa revisione, preparando le nostre menti perché possano capire le lezioni che ci corrisponde di leggere e comprendere il significato che hanno per noi.

5. Inizia ogni giorno dedicando un tempo a preparare la tua mente perché possa imparare cosa è la libertà e la pace che ogni idea che revisionerai questo giorno può offrirti.

Fai che la tua mente abbia una attitudine ricettiva, spogliala da ogni pensiero ingannevole e lascia che solo queste possano occuparlo completamente e elimina gli altri:

La mia mente contiene solo ciò che penso con Dio.

Cinque minuti che tu possa dedicare a questo pensiero saranno sufficienti per guidare la giornata secondo gli schemi che Dio stesso ha fissato per mettere la Sua Mente a carico di tutti i pensieri che riceverai oggi.

6. Questi non verranno unicamente da te, perché li condividerai con Egli.

E così ognuno di loro ti porterà messaggi del Suo Amore ridando a Egli messaggi del tuo.

In questa maniera è come se stessi in comunione con il Signore delle Moltitudine, tale come Egli Stesso lo ha disposto.

E come la Sua complessione si unisce a Egli nella stessa maniera Egli si unirà a te, che completi te stesso per il fatto di unirti a Egli e Egli a te.

7. Dopo esserti preparato, leggi semplicemente ognuna delle due idee che sono state assegnate per la revisione di questo giorno.

Dopo chiudi gli occhi e ripetile lentamente dentro di te.

Non c'è fretta adesso, perché stai utilizzando il tempo per il proposito che ti è stato dato.

Lascia che ogni parola possa brillare con il significato che Dio ha dato ad ognuna di loro, tale come ti è stato dato a te attraverso la Sua Voce.

Lascia che ogni idea che revisionerai oggi ti possa concedere il regalo che Egli ha depositato in essa, perché tu lo possa ricevere da parte di Egli.

E non utilizzeremo nelle nostre pratiche altro formato che questo.

8. Ogni volta che l'orologio darà l'ora porta alla tua mente il pensiero con il quale è iniziata la giornata e rimani un momento in unione con Egli.

Dopo ripeti le due idee che corrispondono a questo giorno senza nessuna sensazione di fretta, con il tempo sufficiente perché tu possa vedere i regali che racchiudono per te e lascia che possano essere ricevuti lì dove è stato disposto che fossero ricevuti.

9. Non aggiungeremo altri pensieri, invece lasceremo che questi messaggi possano essere ciò che in realtà sono.


Non abbiamo bisogno di qualsiasi altra cosa che questo perché ci sia data la felicità, il riposo, l'eterna quiete, la perfetta certezza e tutto ciò che il nostro Padre dispone durante questa revisione tale come lo abbiamo.

Inizia ripetendo in primo luogo il pensiero che ha fatto di questo giorno una occasione speciale di benedizioni e di felicità per noi e che attraverso la nostra fede ha sostituito nel mondo la luce invece dell'oscurità, la gioia per tutti i suoi dolori, la pace invece della sofferenza e la santità invece del peccato.

10. Dio ringrazia a te che stai praticando in questo modo il compimento della Sua Parola.


E quando esporrai la tua mente di nuovo alle idee del giorno prima di andare a dormire, la Sua gratitudine ti avvolgerà nella pace nella quale la Sua Volontà dispone che tu sia per sempre e che adesso stai imparando a rivendicare come la tua eredità. Un corso di miracoli.

Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email.  Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari