Cercare nel blog.

venerdì 1 maggio 2015

Lezione 122 del libro di esercizio. Il perdono mi offre tutto ciò che voglio.

Sat Nam bello essere! Respira profondamente e apri la tua mente all'idea di oggi. 

Chiudi gli occhi e dì a te stesso: riposo in Dio. Senti quella presenza divina che è dentro la tua mente e chiedi:

Spirito Santo che sei nella mia mente aiutami a capire questa idea di oggi. 


Aiutami ad essere ogni istante nel presente, osservando ogni cosa che succede nella mia mente per poter comprendere che nulla è reale e liberarmi. Grazie ti amo!
Lezione 122                                                                                            
Il perdono mi offre tutto ciò che voglio.
1. Cosa potresti desiderare che il perdono non possa offrirti?

Vuoi la pace? Il perdono la offre a te

Vuoi essere felice?

Desideri avere una mente tranquilla, avere la certezza di proposito e un senso di bellezza e di essere di un valore che trascende il mondo?

Desideri cura e sicurezza e avere sempre il calore di una protezione sicura?

Vuoi una quiete che non possa essere disturbata, una dolcezza eterna invulnerabile, un profondo e costante senso di benessere, così come un perfetto riposo che niente possa mai interromperlo? 

2. Il perdono pone un lampo di luce nei tuoi occhi al risveglio e ti infonde di gioia con cui affrontare la giornata

Accarezza la tua fronte durante il sonno e riposa sulle tue palpebre in modo che non avrai sogni di paura o di cattiveria, di malizia o di attacco. 

E quando ti sveglierai di nuovo, ti darà un altro giorno di felicità e di pace.  

Il perdono ti dà tutto questo e molto altro.

3. Il perdono permette di far scorrere il velo che nasconde il volto di Cristo da quelli che vedono il mondo senza pietà.

Ti permette di riconoscere il Figlio di Dio e cancella dalla memoria ogni pensiero morto, in modo che la memoria di tuo Padre possa salire sulla soglia della tua mente.

Cosa potresti desiderare che il perdono non ti potrebbe dare?

Quali altri doni che oltre questo meriti di procurare?

Quale immaginato valore, effetto insignificante o promessa transitoria che non si è mai rispettato è in grado di offrire più speranza che quella che offre il perdono?

4. Perché cercheresti una risposta distinta da quella che risponde tutte?

Qui c'è la risposta perfetta, quella che da risposta a ogni domanda imperfetta, alle suppliche senza senso, alla tua negazione ad ascoltare, alla tua poca dedizione alla tua fiducia parziale.

Qui c'è la risposta. Smette di cercare. Non troverai nessuna risposta in nessun'altro luogo.

5 Il piano di Dio per la tua salvezza non può cambiare, né fallire.

Sentiti grato che continua ad essere esattamente come Egli lo ha pianificato.

Il suo piano si alza immutabile di fronte a te come una porta aperta, chiamandoti da dentro con caldo benvenuto, esortandoti ad entrare e sentirti come a casa tua dove ti corrisponde di essere.

6. Qui c'è la risposta!

Preferiresti rimanere fuori quando il Cielo nella sua totalità ti aspetta dentro?

Perdona e sarai perdonato.

Tale come darai così riceverai.

Non c'è altro piano che questo per la salvezza del Figlio di Dio.

Rallegriamoci oggi che sia così, perché la risposta che qui ci viene data è chiara, esplicita e la sua semplicità fa che sia immune all'inganno.

Tutte le complessità che il mondo ha tessuto di fragile ragnatele spariscono di fronte al potere e alla maestosità di questa semplicissima affermazione della verità.

7. Qui c'è la risposta!

Non voltare le spalle alla salvezza per andare a vagare senza meta di nuovo. 

Accetta adesso la salvezza. 

E' il dono che ti fa Dio, non il mondo

Il mondo non può dare alcun regalo di valore alla mente che ha accettato come suo ciò che Dio gli ha dato

Dio dispone che oggi tu possa ricevere la salvezza e che i grovigli dei tuoi sogni non possano continuare a nascondere la loro inconsistenza.

8. Apri gli occhi e contempla oggi un mondo felice dove regna la pace e la sicurezza.

Il perdono è il mezzo attraverso il quale questo nuovo mondo felice viene ad occupare il posto dell'inferno

Questo mondo si alza nella quiete per andare al rincontro dei tuoi occhi aperti e riempire il tuo cuore con una profonda tranquillità e man mano vengono alla tua coscienza le verità ancestrale in una eterna rinascita. 

Ciò che allora ricorderai non può mai essere descritto. Tuttavia, il tuo perdono lo offre a te.

9.  Tenendo presente tutti i regali che il perdono offre, inizia la tua pratica di oggi pieno di speranza e di fede che questo sarà il giorno in cui raggiungerai la salvezza.

Oggi la cercheremo piacevolmente e con ferma decisione sapendo che abbiamo la chiave nelle nostre mani e accetteremo la risposta che il Cielo ha dato all'inferno che noi stessi abbiamo costruito però che in esso non vogliamo rimanere per più tempo.

10. Dedicheremo piacevolmente un quarto di ora di mattina e di notte alla ricerca che garantisce che all'inferno arriverà la sua fine.

Inizia la tua pratica di oggi pieno di speranza, perché abbiamo raggiunto il punto in cui la strada diventa molto più facile. 

E adesso la distanza che hai ancora da percorrere è breve

Siamo infatti molto vicini al tempo che è stato designato come la fine del sonno

11. Tuffati in una sensazione di felicità, all'inizio di queste pratiche, perché in essi troverai la ricompensa sicura alle domande che sono state date risposte, così come all'accettazione di quelle risposte che ti dà. 

Oggi ti sarà concesso di poter sperimentare la pace che offre il perdono e la gioia che ti dà lo scorrimento del velo. 

12. Di fronte alla luce che riceverai oggi, il mondo svanirà e scomparirà completamente e vedrai sorgere un altro mondo e non avrai le parole per descriverlo.

Adesso andiamo direttamente verso la luce e riceviamo i regali che sono stati conservati per noi dalle origini del tempo, i quali sono stati ad aspettare il giorno di oggi.

13. Il perdono ti offre tutto quello che desideri.

Oggi ti sarà concesso tutto quello che vuoi.

Non perdere di vista i tuoi doni per tutta la giornata, quando tornerai nuovamente ad affrontare un mondo in continuo cambiamento e di squallide apparenze.

Mantieni i tuoi doni chiaramente nella tua coscienza, man mano vedrai l'immutabile in  mezzo al cambiamento e la luce della verità dietro ogni apparenza.

14. Non cadere nella tentazione di lasciare che i tuoi doni possano rimanere sepolti nella dimenticanza, al contrario mantenili fermi nella tua mente cercando di pensare in loro almeno un minuto ogni quarto di ora.

Ricorda quanto apprezzati sono con il seguente promemoria, il quale ha il potere di mantenerli nella tua coscienza durante la giornata:

Il perdono mi offre tutto ciò che voglio.

Oggi ho accettato che questo è la verità.

Oggi ho ricevuto i regali di Dio. Un corso di miracoli.

Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email.  Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari