Cercare nel blog.

mercoledì 8 aprile 2015

Lezione 99 del libro di esercizio. La salvezza è la mia unica funzione qui.

Sat Nam bello essere! Respira profondamente e apri la tua mente all'idea di oggi. 

Chiudi gli occhi  di a te stesso: riposo in Dio. 

La Volontà di Dio è che la tua mente sia una con la Sua.

La Volontà di Dio è avere soltanto un Figlio.

La Volontà di Dio è che il Suo unico Figlio sei tu.

Tuo Padre ti ama. Il mondo del dolore non è la Sua Volontà.

Perdona a te stesso il pensiero che ti fa pensare che quello è ciò che Egli ha desiderato per te.

Lascia allora che il Pensiero con cui Egli ha rimpiazzato tutti i tuoi errori possa addentrarsi negli oscuri luoghi della tua mente che ha pensato i pensieri che non sono stati mai la Sua Volontà.

Senti quella presenza divina che è dentro della tua mente e chiedi:

Spirito Santo che sei nella mia mente aiutami a capire questa idea di oggi. 

Aiutami ad essere ogni istante nel presente, osservando ogni cosa che succede nella mia mente per poter comprendere che nulla è reale e liberarmi. Grazie ti amo!
Lezione 99
La salvezza è la mia unica funzione qui.
Audio.


1. La salvezza e il perdono sono la stessa cosa.

Entrambe le cose implicano che qualcosa va male, che c'è qualcosa da cui hai bisogno di essere salvato e di essere perdonato, qualcosa impropria che ha bisogno di una correzione, qualcosa a parte o differente dalla Volontà di Dio.

Entrambi i termini pertanto implicano qualcosa che è impossibile, però che sebbene è accaduto, dando luogo a uno stato di apparente conflitto tra ciò che è e ciò che non potrebbe mai essere.

2. La verità e le illusioni sono adesso a pari passo, perché entrambe sono accadute.

L'impossibile diventa quello da cui ha bisogno di essere salvato e perdonato.

La salvezza diventa adesso la zona di confine tra la verità e le illusioni.

Riflette la verità perché è il mezzo attraverso il quale puoi scappare dalle illusioni.

Nonostante non è la verità, perché cancella ciò che non è accaduto mai.

3. Come potrebbe avere un punto di incontro nel quale la terra e il Cielo potessero essere riconciliati dentro una mente nella quale entrambi esistono?

La mente che vede illusioni pensa che queste sono reali.

Esistono perché sono pensieri. Sebbene non sono reali, perché la mente che ha questi pensieri si trova separata da Dio.

4. Cosa potrebbe unire la mente e i pensieri separati con la Mente e il Pensiero che sono eternamente uniti?

Quale piano potrebbe riconoscere le necessità che pongono le illusioni e proporre i mezzi con cui eliminarle senza nessun attacco e alcun dolore e senza violare le verità?

Cosa potrebbe essere questo piano se non un Pensiero di Dio attraverso il quale è ignorato ciò che non è accaduto mai e dimenticati i peccati che non sono stati mai reali?

5. Lo Spirito Santo conserva questo piano di Dio nella Mente di Dio e nella tua, esattamente come lo ha ricevuto da Egli.

Quel piano non ha niente a che vedere con il tempo giacché la Sua Fonte è atemporale.

Nonostante opera dentro il tempo dovuto alla tua credenza che il tempo è reale.

Lo Spirito Santo contempla ciò che tu vedi: il peccato, il dolore e la morte, la sofferenza, la separazione e la perdita.

Però Egli sa che c'è qualcosa che non può che continuare ad essere la verità: che Dio continua ad essere Amore e che quello che vedi non è la Sua Volontà.

6. Questo è il Pensiero che porta le illusioni alla verità, dove li vede come apparenze dietro le quali si trova l'immutabile e il sicuro.

Questo è il pensiero che salva e perdona, perché non pone la sua fede in ciò che non è stato creato dalla unica Fonte che conosce.

Questo è il pensiero la cui funzione è salvare assegnandoti la sua funzione.

La salvezza è la tua funzione, insieme a Quello a Chi è affidato il piano.

Adesso è stato affidato a te insieme a Egli.

Egli ha una risposta per tutte le apparenze, siano quale siano la forma, la misura, la grandezza, il volume e qualsiasi caratteristica che possa sembrare di avere, ed è questa:

La salvezza è la mia unica funzione qui.

Dio continua ad essere Amore e questo che vedo non è la Sua Volontà.

7. Tu che ancora devi fare miracoli, assicurati di praticare bene l'idea di oggi.

Cerca di vedere la forza di ciò che dici, perché in quelle parole c'è la tua libertà.

Tuo Padre ti ama. Il mondo del dolore non è la Sua Volontà.

Perdona a te stesso il pensiero che ti fa pensare che quello è ciò che Egli ha desiderato per te.

Lascia allora che il Pensiero con cui Egli ha rimpiazzato tutti i tuoi errori possa addentrarsi negli oscuri luoghi della tua mente che ha pensato i pensieri che non sono stati mai la Sua Volontà.

8. Quella parte della tua mente appartiene a Dio nella stessa maniera che il resto.

Quella parte non ha pensieri in solitario, né li fa diventare reali nascondendoli da Dio.

Lascia passare la luce e nessun ostacolo ti impedirà di vedere ciò che Egli ha disposto per te.

Metti allo scoperto i tuoi segreti di fronte alla Sua benevola luce e osserva quanto intenso è il folgore con il quale quella gioia ancora splende su di te.

9. Pratica con il Suo Pensiero oggi e lascia che la Sua luce possa cercare e illuminare ogni angolo tenebroso e che nel brillare attraverso di loro li unisca al resto.

La Volontà di Dio è che la tua mente sia una con la Sua.

La Volontà di Dio è avere soltanto un Figlio.

La Volontà di Dio è che il Suo unico Figlio sei tu.

Rifletti su queste cose durante le pratiche di oggi e inizia la lezione che impareremo oggi con queste istruzioni sulla verità:

La salvezza è la mia unica funzione qui.

La salvezza e il perdono sono la stessa cosa.

Vai allora a quello che condivide con te la tua funzione qui e permettergli di insegnarti ciò che hai bisogno di imparare per poter lasciare da parte ogni paura e riconoscere il tuo Essere come un amore che non ha opposti in te.

10. Perdona ogni pensiero che si oppone alla verità della tua complessione, la tua unità e la tua pace.

Non puoi perdere i regali che tuo Padre ha dato a te.

Non è il tuo desiderio essere un altro essere.

Non hai nessuna funzione che non sia quella di Dio.

Perdona te stesso per quella che credi di aver inventato.

Il perdono e la salvezza sono la stessa cosa.

Perdona ciò che hai inventato e ti sarai salvato.

11. C'è un messaggio speciale per oggi che ha il potere di eliminare per sempre dalla tua mente qualsiasi forma di dubbi o di timore.

Se ti arriva la tentazione di credere che sono reali ricorda che le apparenze non possono resistere alla verità che racchiudono queste poderose parole:

La salvezza è la mia unica funzione qui.
Dio continua ad essere Amore e questo che vedo non è la Sua Volontà.

12. L'unica funzione che hai ti dice che sei uno.

Ricorda questo a te stesso durante gli intervalli di tempo che trascorrono tra i periodi in cui dai cinque minuti per condividerli con Quello che condivide il piano di Dio con te.

Ricorda a te stesso la seguente cosa:

La salvezza è la mia unica funzione qui.

In questo modo starai depositando il perdono nella tua mente e permetterai che ogni timore possa essere soavemente cancellato perché l'Amore possa trovare il posto che corrisponde in te e farti vedere che tu sei il Figlio di Dio.Un corso di miracoli.

Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email.  Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari