Cercare nel blog.

lunedì 20 aprile 2015

Lezione 110 del libro di esercizio. Sono tale come Dio mi ha creato.

Sat Nam bello essere! Respira profondamente e apri la tua mente all'idea di oggi. 

Sei tale come Dio ti ha creato

Amo tutto ciò che Egli ha creato e offro tutta la mia fede e tutto il potere della mia convinzione. 

La mia fede in te è incrollabile così come l'amore che ho verso mio Padre. 

La mia fiducia in te è senza limiti è non ha paura che tu non mi possa sentire. 

Ringrazio il Padre per la tua bellezza e per i tanti doni che mi permetterai di offrire al Regno in onore della sua pienezza, che è quella di Dio.

Chiudi gli occhi  di a te stesso: riposo in Dio. Senti quella presenza divina che è dentro della tua mente e chiedi:

Spirito Santo che sei nella mia mente aiutami a capire questa idea di oggi. 

Aiutami ad essere ogni istante nel presente, osservando ogni cosa che succede nella mia mente per poter comprendere che nulla è reale e liberarmi. Grazie ti amo!

Lezione 110.
Sono tale come Dio mi ha creato.
1. Ripeteremo l'idea di oggi molte volte.

Perché soltanto questo pensiero basterebbe per salvare te e il mondo se credessi che è la verità.

La sua certezza significa che non hai fatto nessun cambiamento in te, né che hai cambiato l'universo in modo che Dio potesse essere stato rimpiazzato dalla paura o dalla malvagità, dalla sofferenza o dalla morte.

Se continui ad essere tale come Dio ti ha creato la paura non ha senso, la cattiveria non è reale e la sofferenza e la morte non esistono.

2. L'idea di oggi è pertanto tutto quanto di cui hai bisogno per permettere che l'assoluta correzione guarisca la tua mente e ti possa concedere una visione perfetta che possa correggere tutti gli errori che qualsiasi mente abbia potuto commettere in qualsiasi momento o luogo.

Questa idea è sufficiente per guarire il passato e liberare il futuro.

Questa idea è sufficiente per permettere che il presente possa essere accettato tale come è.

Questa idea è sufficiente anche per lasciare che il tempo possa essere il mezzo attraverso il quale il mondo possa imparare come scappare dal tempo e da tutti i cambiamenti che questo sembra di produrre con il suo passaggio.

3. Se continui ad essere tale e come Dio ti ha creato, le apparenze non possono rimpiazzare la verità, la salute non può diventare malattia, la morte non può rimpiazzare la vita, né la paura l'amore.

Niente di questo è successo se tu continui ad essere tale come Dio ti ha creato.

Non hai bisogno di altro pensiero che questo per permettere che la tua redenzione possa venire ad illuminare il mondo e liberarlo dal passato.

4. Con questo pensiero basta per svanire tutto il tuo passato e salvare il presente al fine che possa essere esteso serenamente fino a un futuro atemporale.

Se sei tale come Dio ti ha creato allora non è stata nessuna separazione tra la tua mente e la Sua, né c'è stata nessuna divisione tra la tua mente e le altre menti, c'è solo unità nella tua.

5. Il potere guaritore dell'idea di oggi è illimitato.

L'idea di oggi è la culla di tutti i miracoli, il grande ristabilimento della verità nella coscienza del mondo.

Pratica l'idea di oggi con gratitudine.

Questa è la verità che ti farà diventare libero.

Questa è la verità che Dio ti ha promesso.

Questa è la Parola con la quale ogni sofferenza arriva alla sua fine.

6. Inizia le sessioni di pratiche di cinque minuti con questa citazione del testo:

Sono tale come Dio mi ha creato.

Suo Figlio non può soffrire.

E io sono Suo Figlio.

7. Dopo, mentre mantieni questa affermazione fissa nella mente, cerca di trovare in essa l'Essere che è il santo Figlio di Dio.

8. Cerca nel tuo interiore Quello che è il Cristo in te, il Figlio di Dio e fratello del mondo. 

Il salvatore che è stato salvato per sempre e ha il potere di salvare ogni persona che entra in contatto con Egli, per lieve che possa essere e che chieda la Parola che dice che lui è Suo Fratello.

9. Sei tale come Dio ti ha creato.

Onora oggi il tuo Essere e non rendere colto alle immagini che hai fabbricato, perché fossero il Figlio di Dio invece di ciò che è.

Nel più profondo della tua mente il santo Cristo in te aspetta di essere riconosciuto come quello che tu sei.

E mentre non lo riconoscerai e Egli continuerà ad essere uno sconosciuto per te, tu continuerai ad essere perso e senza sapere chi sei.

10. Cercalo oggi e trovalo

Egli ti salverà da tutti gli idoli che hai inventato.

Perché quando lo troverai capirai quando indegno sono i tuoi idoli e quanto false sono le immagini che credevi di essere.

Oggi diamo un passo grande verso la verità nell'abbandonare i nostri idoli e nel aprire le nostre braccia, i nostri cuori e le nostre menti a Dio.

11. Ricorderemo Egli durante tutta la giornata con i nostri cuori pieni di gratitudine ed avendo soltanto pensieri amorevoli verso tutti quelli che oggi incrociano la nostra strada.

Perché così è come lo ricorderemo.

E per poter ricordare Suo Figlio il nostro santo Essere, il Cristo in ognuno di noi diremo:

Io sono tale come Dio mi ha creato.

Dichiariamo questa verità spesso come potremo.

Questa è la Parola di Dio che ti fa diventare libero.

È la chiave che apre le porte del Cielo e ti permette di entrare alla pace di Dio e alla Sua eternità.
Un corso di miracoli.

Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email.  Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari