Cercare nel blog.

lunedì 30 marzo 2015

Lezione 90 del libro di esercizio. Seconda revisione

Sat Nam bello essere! Respira profondamente e apri la tua mente all'idea di oggi. 

Chiudi gli occhi  di a te stesso: riposo in Dio. 

Senti quella presenza divina che è dentro della tua mente e chiedi 

Spirito Santo che sei nella mia mente aiutami a capire questa idea di oggi. 

Aiutami ad essere ogni istante nel presente, osservando ogni cosa che succede nella mia mente per poter comprendere che nulla è reale e liberarmi. Grazie ti amo!
Lezione 90.
Audio seconda revisione.

Queste sono le idee che revisioneremo oggi:

1. (79) Permettimi di riconoscere il problema perché possa essere risolto.

Oggi voglio rendermi conto che il problema è sempre una forma di risentimento che voglio avere.

Voglio capire anche che la soluzione è sempre un miracolo al quale permetto di occultare il posto del risentimento.

Oggi voglio ricordare la semplicità della salvezza, rafforzando la lezione che dice che c'è soltanto un problema e una sola soluzione.

Il problema è un risentimento, la soluzione un miracolo.

Invito la soluzione quando perdono la causa del risentimento e in questa maniera do il benvenuto al miracoli che allora occupa il suo posto.

2. Puoi utilizzare i seguenti suggerimenti per applicare concretamente questa idea:

Questo suppone un problema per me che voglio che venga risolto.

Il miracolo che si trova dietro questo risentimento lo risolverà per me

La soluzione di questo problema è il miracolo che il problema nasconde.

3. (80) Permettimi di riconoscere che i miei problemi sono stati già risolti.

L'unica ragione che possa sembrare di avere problemi è che sto usando il tempo indebitamente.

Credo che il problema accade prima e che deve passare un determinato tempo prima che possa essere risolto.

Non vedo il problema e la soluzione come successi contemporanei.

Questo è dovuto che ancora non mi sono reso conto che Dio ha messo la soluzione insieme al problema in modo che il tempo non li potesse separare.

Lo Spirito Santo mi insegnerà questo se lo permetto.

E capirò che è impossibile che io potessi avere un problema che non fosse già stato risolto.

4. Le applicazioni concrete di questa idea possono essere fatte utilizzando le seguenti variazioni:

Non devo aspettare che questo sia risolto.

La soluzione a questo problema mi è stata data già e sono disposto ad accettarla.

Il tempo non può separare questo problema dalla sua soluzione. Un corso di miracoli.

Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email.  Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 


Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari