Cercare nel blog.

venerdì 20 marzo 2015

Lezione 80 del libro di esercizio. Voglio riconoscere che i miei problemi sono stati risolti.

Sat Nam bello essere! Respira profondamente e apri la tua mente all'idea di oggi. 

Assicurati in particolare di applicare l'idea di oggi di fronte a qualsiasi problema concreto che possa sorgere, di subito: 


Voglio riconoscere che questo problema è stato risolto. 


Proponiamoci di non avere risentimenti oggi. 


Proponiamoci di essere liberi dai problemi che non esistono: per ottenere questo è necessario l'onestà


Non ingannarti rispetto a qual'è il problema e non potrai che riconoscere che è stato risoltoTi amo. 


Chiudi gli occhi  di a te stesso: riposo in Dio. 


Senti quella presenza divina che è dentro della tua mente e chiedi: 


Spirito Santo che sei nella mia mente aiutami a capire questa idea di oggi. Aiutami ad essere ogni istante nel presente, osservando ogni cosa che succede nella mia mente per poter comprendere che nulla è reale e liberarmi. Grazie ti amo!
Lezione 80.
Voglio riconoscere  che i miei problemi sono stati risolti.
1. Se sei disposto a riconoscere i tuoi problemi, riconoscerai che non hai nessun problema.

Il tuo problema centrale è stato risolto e non ne hai nessun altro.

Pertanto devi sentirti in pace

La salvezza dipende da che tu possa riconoscere che quello è l'unico problema e che tu possa capire che è stato risolto.

Un solo problema, una sola soluzione.

La salvezza è stata consumata.

Sei stato liberato da ogni conflitto.

Accetta questo fatto e sarai pronto per occupare il posto che ti corrisponde nel piano di Dio per la salvezza.

2. Il tuo unico problema è stato risolto!!

Ripeti questo oggi dentro di te una e un'altra volta, durante la giornata con gratitudine e convinzione.

Hai riconosciuto il tuo unico problema dando così permesso allo Spirito Santo che possa darti la risposta di Dio.

Hai lasciato da parte le delusioni e hai visto la luce della verità.

3. Oggi hai diritto alla pace.

Un problema che è stato risolto non può più turbarti.

Assicurati unicamente di non dimenticare che tutti i problemi sono soltanto uno.

Le loro molteplici forme non ti potranno ingannare, mentre ricorderai questo.

Un solo problema, una sola soluzione.

Accetta la pace che ti dà questa semplice affermazione.

4. Nelle nostre sessioni di pratiche più lunghe di oggi rivendicheremo la pace che inevitabilmente sarà nostra una volta che il problema e la soluzione saranno riconciliati.

Il problema dev'essere sparito perché la soluzione di Dio non può fallire.

Avendo riconosciuto il problema hai riconosciuto anche la soluzione.

La soluzione è inerente al problema.

Ti è stata data una risposta e tu l'hai accettata. Ti sei salvato.

5. Permetti adesso che ti sia data la pace che la tua accettazione dà a te.

Chiudi gli occhi e ricevi la tua ricompensa.

Riconosci che i tuoi problemi sono stati risolti.

Riconosci che non hai conflitti e che sei libero e in pace.

Soprattutto ricorda che hai un solo problema e che il problema ha una sola soluzione.

In questo c'è la semplicità della salvezza

Per questo è il perché la sua efficacia è garantita.

6. Afferma oggi con frequenza che i tuoi problemi sono stati risolti.

Ripeti l'idea con assoluta convinzione molto spesso come puoi.

Assicurati in particolare di applicare l'idea di oggi di fronte a qualsiasi problema concreto che possa sorgere, di subito:

Voglio riconoscere che questo problema è stato risolto.

7. Proponiamoci di non avere risentimenti oggi.

Proponiamoci di essere liberi dai problemi che non esistono: per ottenere questo è necessario l'onestà.

Non ingannarti rispetto a qual'è il problema e non potrai che riconoscere che è stato risoltoUn corso di miracoli.

Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email.  Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 


Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari