Cercare nel blog.

lunedì 16 marzo 2015

Lezione 75 del libro di testo. La luce è arrivata.

Sat Nam bello essere! Respira profondamente e apri la tua mente all'idea di oggi. 

Questa luce farà uscire tutte le tenebre che hai nascosto nella tua mente.

Man mano che applicherai l'idea di oggi vedrai come arriveranno a te tanti pensieri che avevi nascosto, pensieri di risentimenti, di paura, di vecchi sofferenze e con questa luce li potrai vedere chiaramente.

Non potrai nascondere niente e nel fare questo ti libererai!

Rallegrati che la luce è arrivata a liberarti! 

La luce è arrivata. Hai guarito e puoi guarire.

La luce è arrivata. Ti sei salvato e puoi salvare.

Sei in pace e porti la pace con te ovunque vai.

Le tenebre, il conflitto e la morte sono spariti

La luce è arrivata.


Ti amo.

Chiudi gli occhi  di a te stesso: riposo in Dio. Senti quella presenza divina che è dentro della tua mente e chiedi: 


Spirito Santo che sei nella mia mente aiutami a capire questa idea di oggi. Aiutami ad essere ogni istante nel presente, osservando ogni cosa che succede nella mia mente per poter comprendere che nulla è reale e liberarmi. Grazie ti amo!
Lezione 75 
La luce è arrivata.
1. La luce è arrivata. Hai guarito e puoi guarire.

La luce è arrivata. Ti sei salvato e puoi salvare.

Sei in pace e porti la pace con te ovunque vai.

Le tenebre, il conflitto e la morte sono spariti. 

La luce è arrivata.

2. Oggi festeggiamo il felice risultato del lungo sogno di disastri.

Non avranno già più sogni tenebrosi.

La luce è arrivata. Oggi inizia l'era della luce per te e per tutti.

È una nuova era, dalla quale è nato un nuovo mondo.

E quando il vecchio è passato non ha lasciato impronta alcuna sul nuovo.

Oggi vediamo un mondo differente, perché la luce è arrivata.

3. I nostri esercizi di oggi saranno esercizi felici e attraverso loro ringraziamo perché è scomparso quello vecchio e inizia il nuovo.

Non rimangono ombre del passato che possano offuscare la nostra vista e nascondere il mondo che il perdono ci offre.

Oggi accettiamo il nuovo mondo come ciò che desideriamo vedere.

Ciò che desideriamo ci sarà concesso.

La nostra volontà è vedere la luce, la luce è arrivata.

4. Dedichiamo le nostre sessioni di pratica più lunghe a vedere il mondo che il perdono ci fa vedere.

Questo e solo questo è ciò che vogliamo vedere.

Il nostro unico proposito fa che la consecuzione del nostro obbiettivo sia inevitabile.

Oggi il mondo reale si alza giubiloso di fronte a noi per infine poterlo vedere.

Ci è concessa la visione adesso che la luce è arrivata.

5. Non vogliamo vedere oggi sul mondo l'ombra dell'ego.

Vediamo la luce e in essa vediamo il riflesso del Cielo estendersi dappertutto nel mondo.

Inizia le sessioni di pratiche più lunghe dando a te stesso le buone notizie della tua liberazione.

La luce è arrivata. 

Ho perdonato il mondo.

6. Non fermarti oggi nel passato

Mantieni la tua mente completamente ricettiva, libera da ogni idea del passato e da ogni concetto che hai mai inventato.

Oggi hai perdonato il mondo

Puoi contemplarlo adesso come se non lo avessi visto mai.


Ancora non sai quale aspetto ha.

Semplicemente stai aspettando che ti sia mostrato.

Mentre aspetti ripeti spesso e lentamente e con assoluta pazienza:

La luce è arrivata. 

Ho perdonato il mondo.

7. Renditi conto che il tuo perdono ti fa creditore della visione.

Capisci che lo Spirito Santo non lascia mai di dare il dono della visione a quelli che perdonano.

Abbi fiducia che Egli non lascerà di darlo a te adesso.

Hai perdonato il mondo.

Lo Spirito Santo sarà con te mentre stai aspettando e osservando. 

Egli ti farà vedere ciò che la vera visione vede.


Questa è la Sua Volontà e tu si sei unito a Egli. Aspettalo con pazienza.

Egli starà con te lì.

La luce è arrivata. 

Hai perdonato il mondo.

8. Dille che sai che non puoi fallire nel tuo impegno perché hai fiducia in Egli.

E di a te stesso che aspetti pieno di certezza il poter contemplare il mondo che Egli ti ha promesso.

Da ora in poi vedrai in un'altra maniera.

La luce è arrivata adesso. 

E vedrai il mondo che ti è stato promesso dalle origini del tempo nel quale la fine del tempo è garantito.

9. Le sessioni di pratiche più corte saranno ugualmente giubilose ricordando la tua emancipazione.

Ricorda a te stesso ogni quarto di ora circa che oggi è un giorno di una festa speciale.

Ringrazia per la misericordia e per l'Amore di Dio.

Rallegrati che il perdono ha il potere di guarire completamente la tua vista.

Abbi fiducia che questo giorno sarà un nuovo inizio

Senza le tenebre del passato sui tuoi occhi oggi non potrai che vedere.

La tua accoglienza a ciò che vedrai sarà tale che felicemente estenderai il giorno di oggi eternamente.

10. Di a te stesso allora:

La luce è arrivata.

Ho perdonato il mondo

Se ti arriva la tentazione di a chiunque che sembra si portarti nuovamente alle tenebre:

La luce è arrivata. 

Ti ho perdonato.

11. Dedica questo giorno alla serenità nella che Dio vuole che tu sia.

Mantenila nella coscienza che hai di te stesso e contemplala dappertutto oggi, secondo festeggiamo l'inizio della tua visione e del panorama che offre il mondo reale, il quale è venuto a rimpiazzare il mondo che non avevi perdonato e che pensavi che era reale. Un corso di miracoli.

Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email.  Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 


Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari