Cercare nel blog.

domenica 22 febbraio 2015

Lezione 54 del libro di esercizio. Non ho pensieri neutri. Non vedo cose neutre.

Sat Nam bello essere! Respira profondamente e apri la tua mente all'idea di oggi. 

Tutte le meditazioni guidate che sto pubblicando sono per darti una guida a queste lezioni, ma per portarti a creare le tue proprie meditazioni. 

Perché tu possa imparare a rimanere in silenzio con te stesso e così poter ascoltare la voce di Dio.

Questa è la vera meditazione

E' la meditazione del silenzio interiore per collegare con il divino in te.

Però capisco che queste lezione possono essere per te un po' difficili da capire e per questo ho deciso di fare tutti i giorni una versione guidata. 

In realtà tutto ciò che facciamo lo facciamo soltanto per noi, questo lo sai già, lo hai imparato dal corso.

Tutto ciò che dai è a te stesso a chi lo dai. 

E tutto ciò che sto dando attraverso la pubblicazione di questo corso di miracoli è a me stessa a chi lo do.

Dandolo è come lo conservo. 

Dandolo è como lo posso imparare.

Se io lo imparo sto ricordando. E se io ricordo ricordiamo insieme perché siamo una sola mente co un solo Spirito. Siamo un solo Spirito! Ti amo.

Chiudi gli occhi  di a te stesso: riposo in Dio, chiedi, senti quella presenza divina che è dentro della tua mente e chiedi 

Spirito Santo che sei nella mia mente aiutami a capire questa idea di oggi. Aiutami ad essere ogni istante nel presente, osservando ogni cosa che succede nella mia mente per poter comprendere che nulla è reale e liberarmi. Grazie ti amo!

Link alla lezione: PRIMA REVISIONE.


Link alla lezione del libro di testo: VII-La decisione a favore di Dio.

Lezione 54
La revisione di oggi comprende le seguenti idee:
1 (16). Non ho pensieri neutri.

Avere pensieri neutri è impossibile, perché tutti i pensieri hanno potere.

Sebbene danno luogo a un mondo falso o sebbene conducono al mondo reale.

Però è impossibile che non abbiano effetti.

Nella stessa maniera in cui il mondo che vedo viene dai miei errori di pensiero, nella stessa maniera il mondo reale si alzerà di fronte ai miei occhi quando permetterò che i miei errori possano essere corretti.

I miei pensieri non possono essere contemporaneamente veri e falsi. Devono essere l'uno o l'altro. Ciò che vedo mi mostra se sono veri o falsi.

2(17). Non vedo cose neutre.

Ciò che vedo da testimonianza di ciò che penso.

Se non avessi pensieri non esisterebbe, perché la vita è pensiero.

Permettetemi di guardare il mondo che vedo come la rappresentazione del mio proprio stato d'animo.

So che questo può cambiare.

E so nella stessa maniera che il mondo che vedo può anche cambiare.

3(18). Non sono l'unico che sperimenta gli effetti della mia maniera di vedere.

Se non ho pensieri privati non posso vedere un mondo privato.

Incluso la pazzesca idea della separazione è dovuto essere condivisa nella base del mondo che vedo.

Tuttavia quando è stata condivisa non è stato in realtà condiviso niente.

Posso invocare anche i miei pensieri reali, quando condivido con tutti quanti.

Così come i miei pensieri di separazione invocano pensieri di separazione in altri, così i miei pensieri reali svegliano in loro i propri pensieri reali.

E il mondo che i miei pensieri reali mi dimostrano sorgerà nella loro visione cosi come nella mia.

4(19). Non sono l'unica persona che sperimenta gli effetti dei miei pensieri.

Non sono l'unico in niente.

Tutto ciò che penso, dico e faccio è un insegnamento per tutto l'universo.

Un Figlio di Dio non può pensare, parlare o agire invano.

Non può essere l'unico in niente.

Ho il potere pertanto di cambiare tutte le menti insieme alla mia, perché mio è il potere di Dio.

5(20). Sono deciso a vedere.

Giacche riconosco che la naturalezza dei miei pensieri è quella che condivido con tutto ciò che esiste sono deciso a vedere.

Vedrò i testimone che mi fa vedere che la maniera di pensare del mondo è cambiata.

Vedrò la prova che ciò che è stato operato in me attraverso di me ha permesso che l'amore possa rimpiazzare la paura, il sorriso invece delle lacrime e l'abbondanza invece delle perdite.

Voglio contemplare il mondo reale e permetto di insegnarmi che la mia volontà e Quella di Dio sono Una. Un corso di miracoli.

Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email.  Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 


Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari