Cercare nel blog.

lunedì 16 febbraio 2015

Lezione 48 del libro di esercizio. Non c'è niente da temere.

Sat Nam bello essere! 
Respira profondamente e apri la tua mente all'idea di oggi. 

Amato essere: Tutto il tuo passato, tranne la sua bellezza è sparito e non e rimasta nessuna traccia di esso, tranne che una benedizione.

Ho salvaguardato tutte le tue gentilezze e ogni pensiero di amore che mai hai avuto.

Li ho purificati di tutti gli errori che nascondevano la loro luce e li ho tenuti per te nella tua luminescenza perfetta.

Essi sono oltre la distruzione e il senso di colpa.

Procedono dallo Spirito Santo in te e ciò che Dio crea è eterno.

Puoi infatti andare in pace, perché ti ho amato come amo me stesso.

La mia benedizione ti accompagna, perché tu la possa condividere.

Conservala e condividila in modo che così sarà sempre nostra.

Pongo la pace di Dio nelle tue mani e nel tuo cuore, perché la conservi e la condivida.  

Il cuore la può conservare dovuto alla sua purezza e le mani la possono offrire a causa della loro forza.

Non possiamo perdere.

Il mio giudizio è potente come la saggezza di Dio, in Cui cuore e Mani si trova la nostra esistenza.

Le sue creature serene sono i suoi figli benedetti. I pensieri di Dio sono con te.

Chiudi gli occhi  di a te stesso: riposo in Dio, chiedi, senti quella presenza divina che è dentro della tua mente e chiedi 

Spirito Santo che sei nella mia mente aiutami a capire questa idea di oggi. Aiutami ad essere ogni istante nel presente, osservando ogni cosa che succede nella mia mente per poter comprendere che nulla è reale e liberarmi. Grazie ti amo!

Link alla lezione del libro di testo:Ciò che insegni è ciò che imparerai. Parte 1.
Lezione 48
Non c'è niente da temere.
Audio mp3.
Versione guidata mp3.

1. L'idea di oggi afferma semplicemente un fatto

Non è un fatto per quelli che credono nelle illusioni, perché le illusioni non sono fatti.

In realtà non c'è niente da temere, questo è qualcosa di molto facile da riconoscere.

Però per quelli che vogliono che le illusioni diventino realtà è molto difficile riconoscere questo.

2. Le sessioni di pratica di oggi saranno corte, molto semplici e molto frequenti. 

Ripeti semplicemente l'idea tanto spesso come ti sarà possibile.

Puoi farla con gli occhi aperti in qualsiasi momento o situazione.

Ti raccomando accuratamente nonostante ciò, ogni volta che potrai, di chiudere gli occhi un minuto circa mentre ripeti l'idea molto lentamente dentro la tua mente tante volte.

È molto importante che usi subito l'idea di oggi in caso che noti che qualcosa turba la tua pace mentale.

3. La presenza della paura è un segnale inequivocabile che stai avendo fiducia nella tua propria forza.

La coscienza che non c'è niente da temere, indica che in un posto della tua mente anche non necessariamente in luogo che puoi riconoscere, hai ricordato Dio e hai permesso alla Sua Forza di occupare il posto della tua debolezza.

In quell'istante in cui sei disposto a fare questo certamente non ci sarà niente da temere.

Un corso di miracoli.
Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email.  Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari