Cercare nel blog.

lunedì 12 gennaio 2015

Lezione 13 del libro di esercizio. Un mondo senza significato provoca timori.

Sat Nam bello essere! Respira profondamente e apri la tua mente all'idea di oggi.

Chiudi gli occhi  di a te stesso: riposo in Dio. Senti quella presenza divina che è dentro della tua mente e chiedi allo Spirito Santo di aiutarti ad accettare questa idea e poter capire tutto ciò che leggerai nella giornata di oggi. 

Spirito Santo che sei nella mia mente aiutami a capire questa idea di oggi, aiutami ad essere ogni istante nel presente, osservando ogni cosa che succede nella mia mente per poter comprendere che nulla è reale e liberarmi. Grazie ti amo!

Link alla lezione del libro di testo:II-L'espiazione come difesa.
Lezione 13

Un mondo senza significato provoca timori.
1. L'idea di oggi è in realtà una variazione di quella anteriore, eccetto che è più specifica dovuto alla emozione che suscita.

Infatti un mondo senza significato è impossibile. 

Ciò che non ha significato non esiste.

Sebbene da questo non si deduce che tu non possa pensare che vedi qualcosa che non ha significato. Al contrario sei specialmente incline a pensare che è certo che lo vedi.

2. Il riconoscimento di questa mancanza di significato produce un acuto senso di ansia in tutti coloro che si vedono come separati. 

Rappresenta una situazione in cui Dio e l'ego " si sfidano " a vicenda su quale significato dev'essere scritto nello spazio vuoto fornito da tale mancanza.

L'ego corre freneticamente per stabilire le sue proprie idee, timoroso che altrimenti il vuoto possa essere utilizzato per dimostrare la sua propria impotenza e irrealtà

E questo è certo.

3. E' essenziale quindi che impari a riconoscere ciò che non ha significato e accettarlo senza paura

Se hai paura non potrai che dotare il mondo con attributi che non possiede e riempirlo con immagini che non esistono.

Per l'ego le illusioni sono dispositivi di sicurezza nella stessa maniera come devono esserlo anche per te, perché ti sei equiparato con esso.

4. Gli esercizi di oggi devono essere fatti tre o quattro volte, ognuna con una durata di un minuto e devono essere fatte leggermente distinte dalle anteriore sessioni. 

Ripeti l'idea di oggi a te stesso con gli occhi chiusi. Quindi apri lentamente gli occhi e guarda intorno mentre dici:

Vedo un mondo che non ha alcun significato.

Ripeti questa dichiarazione nella tua mente mentre ti guardi attorno. Poi chiudi gli occhi e concludi con:

Un mondo che non ha significato da paura, perché credo che sono in competenza con Dio.

5. Forse puoi trovare difficile evitare di resistere, in un modo o nell'altro, a questa ultima affermazione. 

Indipendentemente da come appare questa resistenza, ricorda a te stesso in realtà che hai paura di questo tipo di pensiero a causa della "vendetta" del "nemico".

Non si aspetta che dopo questo tu possa credere in questa affermazione e probabilmente la scarterai per considerarla assurda. 

Osserva con cura, nonostante ciò qualsiasi segnale di timore nascosto che quella affermazione possa suscitare.

6. Questa è la prima volta che tentiamo di esporre una relazione esplicita di causa ed effetto di una lezione che tuttavia sei inesperto nel riconoscere. 

Non ti perdere in questa ultima affermazione e non tentare neanche di pensare in essa eccetto durante le sezioni di pratica. 

Questo è sufficiente per ora. Un corso di miracoli.

Se hai qualche dubbio, hai bisogno di qualsiasi spiegazioni mandami un email.  Mi puoi trovare anche su Facebook. Grazie ti amo. 

Grazie bellissimo essere per essere presente nella mia vita e per leggere i miei post. Pioggia di benedizioni e abbondanza. Ti amo. Tu sei me e io sono te. Namastè. GoogleTutti post del corso di miracoli.

Post più popolari